Bellezze Naturali

Maceio, Città di motivi per innamorarsi. Le spiagge di piscine naturali ricche di pesci colorati e la bellezza della natura vivono in armonia con la città e la cultura storica. Sii il clima o il mare perfetto per rilassarsi nelle cristalline acque calde, c’è un fascino invitante a Maceio.

Maceio, un piccolo pezzo di paradiso

Pôr-do-sol na orla de Maceió
Pôr-do-sol na orla de Maceió

Le spiagge Pajuçara, Ponta Verde, Maceio e Cruz das Almas si trovano in aree urbane e comprendono il lungomare Maceio, considerato il più bello del Brasile. In questa zona, si può godere di ottimi alberghi, ristoranti, bar, pizzerie, pub, pista ciclabile e chioschi all’aperto. Nel tardo pomeriggio, si trasforma in una passerella ideale per la pratica di attività fisica o semplicemente per godersi il sole al tramonto. Si può anche imparare le spiagge più remote della costa nord, come Ipioca, Pratagy, Mirante da Sereia, Riacho Doce, Garça Torta, Guaxuma e Jacarecica.

Pesca na Lagoa Mundaú
Pesca na Lagoa Mundaú

Il giro in barca nella laguna e Mundaú Manguaba è garantito un soggiorno indimenticabile in Maceio. Nel quartiere Pontal da Barra, si può fare la ‘Giro di nove isolati’, con le barche a vela in un arcipelago situato a Lagoa Mundaú. Dei nove isole, otto di loro sono nel capitale di Alagoas e in Marechal, comune confinante. Essi sono:

Ilha do Irineu:  è stato chiamato in onore del Signore Ireneo, vecchio pescatore nella regione, conosciuta in tutto il Brasile come uno dei pochi trígamos del paese;

Ilha das Andorinhas: ha questo nome perché ci sono molti nidi di rondine sull’isola e ogni anno è un flusso migratorio nella regione di questi uccelli;

Ilha do Fogo: Ha questo nome perché il sito ha avuto un fermo, che è andato in bancarotta dopo anni perché i dipendenti consumare il prodotto;

Ilha de Santa Marta: Il nome è un omaggio a Santa Marta;

Ilha do Almirante: Ha questo nome perché ci viveva un ammiraglio della Marina che è morto proprio lì;

Ilha de Um Coqueiro Só: Ha questo nome perché un alluvione nel 1989 ha devastato l’isola e solo sopravvissuto a un albero di cocco nella regione;

Ilha das Cabras: Ha questo nome perché un agricoltore sollevato capre sull’isola, ma ha dovuto interrompere la creazione della regione a causa dell’inquinamento;

Ilha Bora Bora: Vinto questo nome perché la gente della regione accorciato la parola “embora” (se) a “bora”, quando volevamo andare fino all’isola.

Ilha de Santa Rita: appartiene al comune di Marechal Deodoro. È la più grande isola lacustre del paese, ha 12 km ². Attualmente, l’isola è una riserva naturale perché ha una ricchissima fauna e flora.

 Sappiate che

Jangada adaptada
Jangada adaptada

…zattera per andare alla piscina naturale paradiso Pajuçara soli 2 km dalla costa, è importante consultare il maree. L’ideale è 0.0 a 0.5. Cerca Jangadeiros accreditati in loco.

 …nel 2010 ha aperto il primo zattera adattato dalla capitale, che porta al persone con disabilità fisiche della famosa Pajuçara naturale spiaggia di nuoto.

Punti di vista

Praia da Avenida
Praia da Avenida

– Mirante Ambrózio Lira:  Ci si può vedere il mare dalla Praia da Avenida e il resto della costa che va al Pontal da Barra di Centro di Maceió.

– Mirante Chã de Bebedouro: Situato su Avenida Osvaldo Cruz, Estrada da Santa Amelia, nel quartiere di Chã da Jaqueira. Buona parte dal Mundaú lago può essere visto da lì.

– Mirante do Cortiço: Dietro il Santissimo Sacramento scuola nel distretto di Farol, offre una vista del centro della città e parte della Praia da Avenida.

– Mirante Kátia Assunção: Situato nel quartiere Jacintinho, può essere visto quasi tutte le città costiere, da Cruz das Almas a Praia da Avenida, dove si trova il porto della città.

– Mirante da Sereia: Situato sulla costa nord, a AL 101 North, sulla spiaggia di Pratagy. In esso può essere visto dal Pratagy mare con la sua piscina naturale circondata da rocce, dove c’è la statua della sirena.

– Mirante de São Gonçalo: Vicino alla chiesa di Santa Maria, il quartiere Farol. Potete vedere il Centro della città, il mare e la Pajuçara e Ponta Verde, il porto di Maceio e lungo tutta la costa sud.

– Mirante de Santa Terezinha: Davanti alla chiesa di Santa Teresa, il quartiere Farol. Si può vedere un po ‘daLagoa Mundaú, Palais des Martyrs e il Rei Pelé Stadium (noto come Trapichão).

L’elenco degli osservatori ha legami con mappe dei luoghi. Fare clic dove si desidera incontrare.

Incontra cucina tipicamente maceioense. Clicca qui per scoprire i nostri sapori e delizie in cucina.

Fotos: Semptur

Esta página também está disponível em: Inglese, Tedesco, Spagnolo, Portoghese, Brasile